Un "botto" ha squarciato la notte nella centralissima piazza Europa a Sperlonga, in provincia di Latina, una delle mete estive più gettonate sul litorale pontino. Una banda di rapinatori ha fatto esplodere un bancomat per portare la cassa continua con dentro le banconote. Per fortuna nessuno si è fatto male, ma l'ordigno, a forte potenziale, ha distrutto non solo lo sportello ma anche gli adiacenti uffici anagrafici del comune di Sperlonga.

Sul posto le forze dell'ordine, che stanno indagando per rintracciare la banda di malviventi, mentre i vigili del fuoco sono a lavoro per verificare i danni provocati dall'esplosione e la stabilità dell'edificio danneggiato. La speranza degli inquirenti è che le telecamere di video sorveglianza abbiano catturato in qualche immagine i malviventi entrati in azione.