Spelacchio sponsorizzato Netflix
in foto: Spelacchio sponsorizzato Netflix

Per Spelacchio quest'anno si sono scomodati pure da Hawkins. In attesa dell'inaugurazione dell'albero di Natale di piazza Venezia, completamente sponsorizzato da Netflix, il leader mondiale per lo streaming in abbonamento di episodi tv e film ha lanciato uno spot originale, per annunciare un'anteprima. Alcune decorazioni che compariranno sull'abete più famoso della Capitale sono ispirate a Stanger Things, una delle viste e amate serie tv della piattaforma. A presentare la rivelazione è proprio lui, il chiacchieratissimo Spelacchio, o Spezzacchio, come qualcuno ha tentato di chiamarlo quest'anno, durante le operazioni di allestimento. In carne ed ossa, o per meglio dire, in rami e foglie, rompe lo schermo per annunciare che qualcuno ha un messaggio per noi: "Signori sono Spelacchio, Caleb e gli altri ragazzi con cui ho girato Stranger Things, hanno voluto mandarmi un saluto, un omaggio, eccolo qui".

E lascia la scena a Lucas: "Ciao cittadini di Roma, abbiamo saputo che il vostro albero di Natale ha avuto qualche problema difficile l'anno scorso, era Spelacchio, giusto? Che stava quali per morire, come se fosse venuto dal Sottosopra. Visto che Stranger Things è famoso per le sue luci natalizie, abbiamo deciso di mandarvi alcune decorazioni per il vostro albero quest'anno. Potrebbero illuminarsi senza controllo e attirare il Demogorgone, ma promettiamo: sarà davvero figo".