Un uomo di 44 anni è stato ferito nella notte con un colpo di pistola alla gamba. È successo la sera del ottobre, lungo viale della Tecnica, a Pomezia, nel territorio di Roma sud. Il 44enne, identificato dalle forze dell'ordine, era già noto per precedenti per droga. Sono in corso le indagini per fare chiarezza sulle dinamiche dell'accaduto per individuare i reponsabili e capire il motivo del gesto. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi. I carabinieri stanno seguendo sia la pista dell'atto intimidatorio che quella del regolamento di conti.

Colpito a una gamba.

I militari hanno ascoltato il racconto della vittima che ha detto di aver notato delle persone avvicinarsi a lui a bordo di una macchina e puntargli la pistola. Subito dopo, il fuoco. L'uomo, anche se sanguinante, è riuscito a recarsi  all'ospedale Sant'Anna di Pomezia da solo, dove ha ricevuto una prognosi di un mese a seguito delle ferite riportate. Alla vista della ferita da arma da fuoco, i medici si sono insospettiti e hanno allertato i carabinieri di Pomezia che attualmente si stanno occupando del caso.