Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Sparatoria a Cerveteri, in provincia di Roma. Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 11 settembre alcuni residenti hanno segnalato di aver sentito alcuni colpi di pistola esplosi in strada tra le 18 e le 19, in via Cales, nella frazione di Cerenova che si affaccia sul litorale. Non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto, ma secondo le primissime informazioni apprese ancora in corso d'accertamento tutto si sarebbe svolto in pochissimi minuti: una persona non ancora identificata ha impugnato una pistola e ha sparato in aria. Gli spari sarebbero stati esplosi forse al culmine di una lite scaturita tra due o più persone. Poi, l'intervento delle forze dell'ordine, allertate dai cittadini che hanno lavorato sul posto per svolgere i rilievi. Ora dovranno cercare di risalire al responsabile e capire il motivo del gesto. Non risulta nessun ferito.

Un'altra sparatoria oggi in via Casilina

Oggi un'altra sparatoria nel territorio di Roma Capitale, questa volta in via Casilina. Era mattina presto quando un uomo hanno fatto irruzione all'interno di un bar-tabaccheria nel quadrante Est della città, zona Torre Maura, per mettere a segno una rapina. L'attività commerciale era già aperta e il rapinatore è entrato al suo interno, dove era presente il titolare che lo ha fermato, impedendogli di compiere il colpo. Irritato e costretto alla fuga, il ladro ha sparato in aria, forse con una pistola ad aria compressa, per spaventare il titolare e scappare al tentativo dell'uomo di farlo arrestare. A dare l'allarme il proprietario del bar che ha chiamato la Questura, denunciando l'accaduto. Sul caso ora indagano gli agenti della Polizia di Stato.