L’incidente a Veroli
in foto: L’incidente a Veroli

Grande dolore a Fontana Fratta e Santa Francesca, frazioni di Veroli, in provincia di Frosinone, per la morte di Lorenzo Quattrociocchi. Il ragazzo, 18 anni, è rimasto vittima di un tragico incidente stradale oggi, sabato 4 gennaio, attorno a mezzogiorno. Stando a quanto trapelato finora, Lorenzo sarebbe caduto con la sua moto nella frazione di Santa Francesca, non è ancora chiaro se dopo l'urto con un'altra vettura o proprio nel tentativo di evitarla. Fatto sta che l'impatto col terreno si è comunque rivelato fatale per il giovane, che era residente a Fontana Fratta. Quando i soccorritori del 118 sono giunti sul posto per il giovane non c'era ormai più niente da fare: nonostante il casco è infatti morto sul colpo.

Il padre di Lorenzo era morto in un incidente 13 anni fa

Non appena sui giornali locali e su Facebook si è diffusa la notizia della morte del 18enne sono iniziati ad arrivare i messaggi di cordoglio da parte di tutti coloro che conoscevano la famiglia, già provata da una tragedia analoga accaduta 13 anni fa: allora infatti il padre di Lorenzo era morto, sempre in un incidente stradale avvenuto a Roma. La giovane vittima frequentava il quinto anno dell'istituto alberghiero a Fiuggi. Un commento apparso sui social descrive il dramma vissuto dalla mamma del ragazzo: "L’intera popolazione delle contrade Fontana Fratta e Santa Francesca ti piangono LORENZO, umile ragazzo che non avrebbe fatto mai del male ad alcuno….. rispettoso con il prossimo ed educato sino all’inverosimile (anche troppo)!!!! povera la mamma Eleonora, dopo la scomparsa del suo amato Roberto deve sopportare questo altro atroce e distruttivo supplizio!". Sull'esatta dinamica dell'incidente indagano adesso i carabinieri.