Le pecore sequestrate a Roma su via Laurentina
in foto: Le pecore sequestrate a Roma su via Laurentina

Sono state sequestrate dalle guardie ecozoofile di Anzio dell'Associazione Fare Ambiente le 40 pecore tenute in pessime condizioni da un pastore a Roma. La segnalazione era giunta da un'associazione animalista nei giorni scorsi: dopo i dovuti accertamenti i vigili del fuoco sono intervenuti insieme con le guardie zoofile e alcuni volontari dell'associazione animalista nel pomeriggio di ieri.

Pecore sequestrate in zona Laurentina: al vaglio la posizione del pastore proprietario

Le pecore si trovavano in un prato lungo via Laurentina, il grosso prato ne ospitava circa 40, tutte tenute in pessime condizioni sia sanitarie che igieniche, sotto il sole e con poca acqua. A un primo esame alcune sono risultate anche malate, diagnosi poi confermata da successivi accertamenti. Immediatamente è stato disposto il sequestro e lo spostamento di tutte le pecore che sono state così prelevate dalle guardie ecozoofile e portate in un altro pascolo situato nella Tiburtina. Da valutare ora la posizione del pastore, un uomo di nazionalità rumena, su cui dovrà esprimersi la procura di Roma