14.685 CONDIVISIONI
30 Dicembre 2018
1:14

Scossa di terremoto a Roma: magnitudo 3,2 avvertita fortissimo nella capitale

Scossa di terremoto in provincia di Roma poco prima dell’una di questa notte. Sentita distintamente nella capitale è stata calcolata in una magnitudo di 3.2 dall’Ingv e l’epicentro nel comune di Gallicano nel Lazio a dieci chilometri di profondità. Non risultano esserci al momento danni a cose o persone.
A cura di Redazione Roma
14.685 CONDIVISIONI

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle ore 00.52 di oggi – domenica 30 dicembre – a Roma. L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha calcolato la magnitudo in una stima compresa in un primo momento tra 3.0 e 3.5, e poi fissata a 3.2. L'epicentro è stato individuato nel territorio di Gallicano nel Lazio, comune di seimila abitanti a 24 chilomentri da Roma, al confine con il comune di Colonna, a dieci chilometri di profondità. Al momento non risultano esserci danni a cose o persone feriti.

Il sisma è stato sentito distintamente nella capitale, in particolare alla periferia Sud ed Est della città, e nel territorio dei Castelli Romani e di Tivoli. Tantissime le persone svegliate nella notte dalla terra che tremava, mentre si rincorrono i post sui social network per sapere cosa sia accaduto.

14.685 CONDIVISIONI
Terremoto in Bosnia-Erzagovina: scossa di magnitudo 6 avvertita anche in Italia
Terremoto in Bosnia-Erzagovina: scossa di magnitudo 6 avvertita anche in Italia
1.639 di Attualita
Roma Feyenoord, stop autobus dalle 22 e monumenti transennati: il piano sicurezza della capitale
Roma Feyenoord, stop autobus dalle 22 e monumenti transennati: il piano sicurezza della capitale
Riforma poteri Capitale, Morassut: "Se passa, Roma potrà fare leggi come una Regione"
Riforma poteri Capitale, Morassut: "Se passa, Roma potrà fare leggi come una Regione"
290.622 di Fanpage.it Roma
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni