Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Scossa di terremoto a Rieti, nel Lazio. La scossa è avvenuta nel pomeriggio di oggi, lunedì 10 giugno, intorno alle ore 15.17. Come riporta il sito dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia la scossa registrata secondo una prima stima provvisoria aveva una magnitudo tra 2.9 e 3.4, successivamente identificata dai sismologi di 3.0. Si tratta di una scossa avvenuta a circa tre chilometri a sud-ovest di Amatrice, a una profondità di 12 chilometri. La scossa è stata avvertita ad Amatrice e in altri Comuni della provincia di Rieti. Secondo le informazioni apprese, non si registrano danni a persone o cose.

Terremoti: stima rapida di epicentro e magnitudo

Una novità lanciata dal sito dell'Ingv è la stima rapida di magnitudo ed epicentro di terremoti. Come si legge sul sito, a partire dal 4 settembre, l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia pubblica in tempo reale sul sul suo profilo Twitter @INGVterremoti le localizzazioni preliminari dei terremoti "calcolate in modo automatico dai software della Sala di Sorveglianza Sismica di Roma". Si tratta di una stima automatica che richiede pochissimi minuti, poi controllata dai sismologi di turno. Un'operazione che snellisce i tempi d'attesa, che normalmente richiedono fino a mezz'ora di elaborazione. I dati relativi alla scossa presentano una stima provvisoria, che arriva subito dopo il verificarsi del fenomeno, e una stima rivista dopo l’analisi dei sismologi nella Sala di Sorveglianza Sismica dell’Ingv, con uno scarto di tempo di circa un quarto d'ora. Ciò per garantire ai cittadini un'informazione più rapida possibile.