Alcuni degli articoli falsi sequestrati
in foto: Alcuni degli articoli falsi sequestrati

Scarpe da tennis, pantaloni e t-shirt di note marche d’abbigliamento e tre orologi falsi Rolex falsi sono alcuni degli articoli sequestrati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, in collaborazione con unità cinofile della Questura e Reparto Prevenzione Crimine. Un senegalese ha ricevuto una denuncia per possesso di marchi contraffatti. L'uomo aveva con sé scarpe da tennis, pantaloni e magliette di marca e orologi Rolex falsi, riproduzioni della costosa marca. Due persone straniere, una donna ghanese e una nigeriana, risultate a seguito di controlli senza permesso di soggiorno, sono state accompagnate presso gli uffici competenti per essere sottoposte a foto segnalamento, per verificare la regolarità della loro presenza in Italia.

Controlli in stazione

I provvedimenti sono scattati a seguito di un'attività di controllo del territorio, a tutela della sicurezza del trasporto urbano svolta nei pressi della stazione San Paolo della metro B e della linea ferroviaria Roma Lido, anche a bordo dei treni. Al termine del servizio sono state settantacinque le persone identificate, di cui trenta straniere e quindici con precedenti di polizia.

Assembramenti in zona Ostiense

I poliziotti durante il servizio di pattugliamento hanno presidiato anche via dei Conciatori, angolo Via Ostiense, nell'omonima zona, spesso risultato luogo di assembramenti contrari alle disposizioni e alle misure imposte dal Governo per il contenimento dei contagi da coronavirus, degenerati più volte in fenomeni contrari all’ordine ed alla sicurezza pubblica.