30 Novembre 2018
13:31

Santa Marinella, maxi sequestro di ricci: multati quattro pescatori abusivi

Quattro pescatori abusivi sono stati fermati e multati per aver portato via 6500 ricci senza autorizzazione dal fondale di Santa Marinella, in provincia di Roma. Hanno ricevuto una multa di 10mila euro. Tutti i ricci, vivi e vitali, sono stati rigettati in mare, arginando potenziali danni all’ecosistema.
A cura di Alessia Rabbai
Ricci di mare (Getty Images)
Ricci di mare (Getty Images)

Maxi sequestro di ricci sul litorale romano. Quattro pescatori abusivi sono stati fermati e multati per aver portato via 6500 ricci dal fondale marino di Santa Marinella senza autorizzazione. La guardia costiera e i carabinieri sono intervenuti ieri sera, giovedì 29, intorno alle ore 22 e hanno bloccato i responsabili che si erano illecitamente appropriati dei preziosi ‘frutti di mare', gesto potenzialmente dannoso per l'equilibrio dell'ecosistema marino locale. A segnalare l'accaduto alle forze dell'ordine è stato un passante che ha notato trambusto in prossimità della costa e ha dato l'allarme. I quattro pescatori dovranno pagare 10mila euro per il gesto compiuto. Circa 3000 ricci sono stati sequestrati insieme alle attrezzature utilizzate. Poco dopo i militari hanno scoperto altri 3500 ricci abbandonati da due dei pescatori fermati, che hanno tentato di darsi alla fuga, disfacendosene. Tutti i ricci, fortunatamente ancora vivi e vitali, sono stati immediatamente rigettati in mare, arginando in tal modo qualsiasi danno al delicato ecosistema marino delle coste interessate.

I ricci sequestrati a Santa Marinella
I ricci sequestrati a Santa Marinella

"La zona, ricca di echinodermi e per tale motivo di particolare pregio per il delicato equilibrio dell’ambiente marino, è spesso oggetto di diverse forme di depredamento – si legge in una nota diffusa dalla guardia costiera – è necessaria un'intensa attività di vigilanza per contrastare l’abusivo esercizio di tale pesca e tutelare gli operatori che, autorizzati dalla Capitaneria di Porto, la esercitano lecitamente e nel pieno rispetto delle risorse".

Piantedosi:
Piantedosi: "No a lezioni da altri su contrasto a traffico migranti"
776.933 di Peppe Pace
Avvistato lupo a pochi passi dalle case a Roma (FOTO)
Avvistato lupo a pochi passi dalle case a Roma (FOTO)
Tassista altera il tassametro per far pagare di più le corse ai clienti: denunciato per truffa
Tassista altera il tassametro per far pagare di più le corse ai clienti: denunciato per truffa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni