Foto di Emanuele Capuani
in foto: Foto di Emanuele Capuani

La Sagra della Castagna a Manziana è diventata un appuntamento ormai imperdibile per migliaia di visitatori provenienti non solo da Roma, ma anche da tutto il Lazio. Tre giorni di festa nei quali a farla da protagonista indiscusso è il prelibato frutto autunnale: la castagna. Per celebrarla, il piccolo centro alle porte della Capitale e a una manciata di chilometri dal Lago di Bracciano, ha in calendario una serie di eventi per il secondo fine settimana del mese, venerdì 11, sabato 12 e domenica 13 ottobre. La sagra si svolgerà nel centro del paese, un anello di bancarelle e stand gastronomici che si snoderà da Piazza Tommaso Tittoni, passando per Corso Vittorio Emanuele, via Tito Salvatori, via IV Novembre e via Roma. Durante la festa verranno usate solo stoviglie biodegradabili e compostabili al 100%. In caso di pioggia la sagra sarà rimandata al weekend successivo.

Il programma della Sagra della Castagna

Il programma dei tre giorni di sagra è ricco di eventi. A conquistare gli ospiti della festa l'ampia varietà di stand gastronomici, in grado di soddisfare i gusti di tutti. Dalle ricette di primi e secondi a base di castagne, a funghi fritti, arrosticini, pizzette, panini di vario tipo e cibo tipo del territorio, prelibatezze che si possono gustare seduti o camminando. Per le vie del paese ci saranno bancarelle, animazione per bambini e sfileranno spettacoli di artisti di strada itineranti. Ma ciò che attira e affascina di più il visitatore sono gli enormi bracieri dove scoppiettano le caldarroste, cotte sul fuoco e pronte per essere servite nel tipico ‘cartoccio'. La sera poi la festa continua e lo spettacolo del ferro ondeggiante sul fuoco diventa davvero suggestivo.

Il treno storico per Manziana

Chi viene da Roma in occasione della sagra potrà prendere il treno storico che parte dalla Stazione Tiburtina e arriva a Manziana. Il treno storico partirà dalla Capitale domenica 13 ottobre, ultimo giorno di festa. Un'occasione per vivere un'esperienza unica, viaggiando a bordo dei vagoni storici e ammirando il meraviglioso paesaggio della campagna romana. In occasione della sagra della castagna sempre nella giornata di domenica e in concomitanza con la Giornata Nazionale del Camminare 2019, il Parco di Bracciano e Martignano e la Regione Lazio hanno organizzato una camminata da Manziana a Oriolo Romano, con ritorno previsto a bordo del treno storico (Info: 0699801176).