Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una bimba di tre anni era in auto con i genitori ubriachi. Una vicenda accaduta nella notte nella zona di Monte Mario a Roma. A dare l'allarme un autista Atac in servizio sulla linea 980. Come riporta l'Agenzia Dire, il conducente del mezzo adibito al trasporto pubblico stava transitando lungo via Franco Basaglia, quando ha trovato la strada interrotta dall'auto, posizionata al centro della carreggiata. Fuori dal veicolo che rendeva impossibile il passaggio c'era un uomo agitato e in evidente stato di ebrezza. L'autista ha chiamato i carabinieri chiedendo loro di intervenire immediatamente.

Bimba di tre anni in auto con i genitori ubriachi

Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono intervenuti i militari, che hanno tentato di identificare l'uomo, un cittadino dell'Ecuador di trentacinque anni, residente a Roma. Alla vista dei carabinieri l'uomo è andato su tutte le furie e li ha aggrediti. Dopo averlo bloccato, hanno notato la moglie all'interno dell'abitacolo in stato di semi incoscienza provocato dall'alcol e nel sedile posteriore, la loro figlioletta che stava dormendo.

Padre denunciato, allertati i servizi sociali

Il trentacinquenne è stato denunciato a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio, mentre l'auto, che circolava senza assicurazione, è stata sequestrata. Dato il coinvolgimento di un minore nell'accaduto, che si trovava nella macchina con entrambi i genitori ubriachi, i carabinieri  hanno segnalato il caso ai servizi sociali, che valuteranno se prendere provvedimenti.