in foto: Foto di repertorio

Ha tentato di estorcere denaro a due anziani che lo hanno ospitato nella loro abitazione sulla Cassia, a nord di Roma. Marito e moglie hanno chiesto aiuto ai carabinieri, che giunti sul posto e fatti gli accertamenti necessari, hanno arrestato l'uomo. Il malvivente è stato portato in manette nel carcere di Regina Coeli dove rimane in attesa del processo.

Ospite in casa da 5 anni: per andarsene chiede 10mila euro.

L’uomo, un 65enne di nazionalità romena, era ospite in casa delle vittime da circa 5 anni. Da qualche tempo aveva iniziato a bere in maniera incontrollata, assumendo comportamenti violenti nei confronti dei due anziani che, dopo alcuni episodi preoccupanti, hanno deciso di chiedergli di lasciare la loro casa. Il cittadino romeno non solo si è rifiutato di allontanarsi dall’abitazione, ma con toni violenti e minacciosi, ha preteso dai padroni di casa 10mila euro, in cambio dei quali sarebbe andato via.