Fotogramma Corriere.it
in foto: Fotogramma Corriere.it

Una notte di violenza a Roma, la vittima è un tassista. L'uomo è stato picchiato e rapinato da quattro clienti in via Gattinara, zona Montespaccato, periferia ovest della Capitale. Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, il tassista avrebbe fatto salire le quattro persone lungo via Casilina, Roma est, intorno alle 5. Poco prima dell'alba sarebbero arrivati, riporta sempre il quotidiano di via Solferino, nella stradina buia e isolata di Montespaccato. Come dimostra un video girato da un residente della zona, i clienti avrebbero aggredito il tassista a calci e a pugni e lo avrebbero rapinato.

"Aiuto, mi stanno rubando il taxi"

Il conducente del taxi ha cominciato a gridare: "Aiutatemi, mi stanno rubando la macchina". Alcuni passanti hanno sentito il suo appello e si sono fermati a soccorrerlo. Un aggressore, un ragazzo di 25 anni straniero, è stato bloccato e consegnato ai poliziotti del Reparto Volanti, intervenuti dopo pochi minuti sul posto. Dovrà rispondere dell'accusa di rapina, lesioni, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale. Gli altri tre, invece, hanno fatto perdere le loro tracce e per il momento le forze dell'ordine non sono riusciti a identificarli. Il tassista è stato soccorso dal personale del 118 e accompagnato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale più vicino. Le sue condizioni di salute non sono gravi ed è stato dimesso con sette giorni di prognosi.  "Sono stati 40 minuti di terrore, ho avuto davvero paura", avrebbe raccontato a un collega.

Raggi: "Solidarietà al tassista aggredito e rapinato ieri notte a Roma"

"Solidarietà al tassista aggredito con calci e pugni e rapinato ieri notte a Roma. Spero che i responsabili di questo vile episodio siano tutti assicurati alla giustizia", ha commentato l'episodio, su Twitter, la sindaca di Roma, Virginia Raggi.