Ospedale Sandro Pertini, Roma – foto di repertorio
in foto: Ospedale Sandro Pertini, Roma – foto di repertorio

Una giovane paziente si barrica all'interno dell'ospedale Sandro Pertini di Roma e prende in ostaggio medici e pazienti. La notizia la riporta oggi il Messaggero, ma il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica all'interno del pronto soccorso del nosocomio del Tiburtino. Protagonista una ragazza nigeriana, che ha cominciato a dare in escandescenze e ha tenuto praticamente in ostaggio per due ore medici, infermieri e pazienti, anche gravi. Il personale ospedaliero ha tentato di calmarla, ma la ragazza non ne voleva sapere e per questo è stata avvertita la polizia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato Porta Pia. Da quanto sono arrivati al Pertini a quando la situazione si è risolta, è trascorsa quasi un'ora. La donna non si convinceva a lasciare il pronto soccorso e alla fine gli agenti hanno dovuto trascinarla fuori. Accompagnata in commissariato, la ragazza è stata denunciata e dovrà rispondere dell'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.