Sinistra ecologia e libertà è fuori dal rimpasto di giunta in corso in queste ore in Campidoglio. A dirlo il coordinatore romano di Sel, Paolo Cento, dopo un incontro tenutosi lunedì pomeriggio con il sindaco Ignazio Marino, alle prese con la ridefinizione della squadra di governo della Capitale dopo i passi indietro spontanei – e meno – di alcuni assessori, tra cui l'ultimo: quello dell'assessore al Bilancio Silvia Scozzese.

"Non siamo soddisfatti dell'incontro con il sindaco Marino – ha spiegato Cento, eletto da pochi giorni al posto del dimissionario Maurizio Zammataro -. Allo stato attuale siamo fuori dalla Giunta e proporremo questa linea anche agli ordini dirigenti". Cento ha poi aggiunto che il partito continuerà a "servire Roma" all'interno del Consiglio comunale, ma che lascerà tutte le poltrone al "monocolore del Pd, che se ne dovrà assumere le responsabilita".