Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Una rapina a mano armata è avvenuta quest'oggi al Collatino: attorno alle 10.45, due persone con il volto coperto da un casco bianco ed armate di pistola hanno fatto irruzione nel negozio "Acqua e Sapone" di via Collatina con l'obiettivo di portare via l'incasso. Ma non hanno fatto i conti con i poliziotti dei commissariati Porta Maggiore, Tor Pignattara e gli agenti del Reparto Volanti, che sono intervenuti sul posto frustrando il tentativo dei due uomini di fuggire con i soldi rapinati: alla vista degli agenti, i due si sono divisi ed hanno tentato subito la fuga. Uno di loro ha provato ad evitare l'arresto nascondendosi in un negozio di articoli sportivi poco distante, ma è stato raggiunto e ammanettato dagli agenti, che lo hanno quindi portato in caserma.

Si tratta di un 44enne romano, che è stato così arrestato dagli agenti di polizia. Proseguono le ricerche invece del complice, che è riuscito a dileguarsi prima di essere catturato, da parte delle forze dell'ordine. Nel corso dell'operazione, gli agenti di polizia hanno recuperato anche la pistola utilizzata durante la rapina nel negozio: l'arma, ritrovata dagli agenti della Polizia Scientifica, sarà ora sottoposta ad esami specifici per capire se possano esserci impronte digitali oppure se sia stata già utilizzata in altri fatti criminali. Da quanto trapela si tratta di una pistola calibro 9×21. Recuperata, contestualmente, anche una parte dell'incasso rapinato dai due uomini, con i poliziotti che intanto stanno proseguendo le indagini.