[Foto di repertorio]
in foto: [Foto di repertorio]

Tragedia a Roma, dove un uomo è stato investito mentre attraversava la strada. L'incidente è avvenuto sulla via Ostiense, all'altezza del civico 170, non distante dall'Università Roma Tre, attorno all'una di notte. Un uomo di cinquantuno anni, stando a quanto ricostruito finora, stava attraversando la strada, quando è stato travolto da un'autovettura guidata da una ragazza di trentatré anni, che si è fermata subito dopo. Sul posto sono quindi giunti i sanitari del 118, che hanno messo in pratica le procedure di rianimazione, ma l'uomo è deceduto poco prima del trasporto in ospedale per le ferite riportate.

La ragazza, sotto shock, è stata invece accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale San Camillo di Roma in stato di shock, dove è stata anche sottoposta agli esami tossicologici di rito, dai quali però è risultata negativa. Sulla vicenda indagano gli agenti del Gruppo X Mare della polizia locale, assieme al altre due pattuglie della polizia locale dei gruppi Eur e Tintoretto, giunte sul posto anche per rilievi del caso. Si cerca di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente che ha portato alla morte dell'uomo da parte delle forze dell'ordine: maggiori dettagli potranno essere forniti anche dalla stessa ragazza alla guida dell'autovettura, una volta ripresasi dallo shock seguito all'incidente, sul quale comunque sembrerebbero esserci pochi dubbi. Sulla vicenda è stata aperta un'indagine da parte della polizia, mentre la ragazza rischia ora di essere accusata di omicidio stradale.