Una lite iniziata in una sala bingo, proseguita in strada e conclusa con un giovane ferito a colpi di coltello e operato d'urgenza. È accaduto nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 agosto a Roma, in zona Ostiense.

Rissa in sala bingo: ferito a coltellate un ragazzo di 21 anni

La vittima è un ragazzo di 21 anni. Stando alla prima ricostruzione delle forze dell'ordine pare che il giovane, di origini rom e con precedenti, fosse in compagnia di altre persone quando ha iniziato a discutere in modo sempre più acceso con un uomo all' interno della sala bingo. I due sono stati allontanati tutti dal locale. Una volta all'esterno, però, gli animi non si sono placati. Al contrario la rissa è sfociata in un'aggressione ai danni del giovane, che è stato accoltellato al torace, coscia e avambraccio.

Accoltellato dopo litigio in zona Ostiense: operato d'urgenza, non è in pericolo di vita

Il 21enne è stato immediatamente soccorso. In un primo momento è stato trasportato all'ospedale Cto, quindi è stato trasferito al Sant'Eugenio dov'è stato sottoposto a un intervento chirurgico d'urgenza. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita ed è stato giudicato guaribile in quaranta giorni.

Sul posto i carabinieri della stazione San Paolo e della compagnia Eur. Sono in corso indagini per risalire all' aggressore.