Le donne fotografate mentre abbandonano un divano (Facebook)
in foto: Le donne fotografate mentre abbandonano un divano (Facebook)

Sono state fotografate da un cittadino romano mentre abbandonavano un divano per le strade della Capitale. E proprio grazie a quelle immagini sono state identificate e multate: dovranno pagare una sanzione da 600 euro ciascuna. Ma le due donne residenti nella Capitale e protagoniste del gesto incivile si sono anche viste pubblicate sulla pagina Facebook della sindaca Virginia Raggi. I loro volti sono oscurati, ma le protagoniste del gesto non avranno molta difficoltà a riconoscersi negli scatti diffusi dalla prima cittadina: "Guardate queste immagini. Ritraggono due signore che hanno abbandonato un divano in via Boccea, nella periferia nord di Roma. Grazie a questa segnalazione siamo riusciti a identificare e sanzionare entrambe con 600 euro di multa ciascuna – ha scritto la Raggi – L’atto di inciviltà di queste due cittadine è reso ancor più grave perché si è svolto a poca distanza da un’isola ecologica di Ama, l’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti nella nostra città, dove queste due signore avrebbero dovuto portare il loro vecchio divano. In alternativa, avrebbero potuto prenotare ad Ama il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti presso la loro abitazione. Non l’hanno fatto e hanno sporcato la nostra città". La sindaca ha poi aggiunto: "Queste fotografie ci sono arrivate da un cittadino che ringrazio per il suo senso civico. Le vostre segnalazioni sono importanti sia per riuscire a multare gli incivili, che sono una minoranza, sia per sensibilizzare i cittadini a rispettare le regole per avere una città più pulita. Siamo la maggioranza. Insieme possiamo cambiare Roma".

Poche ore dopo una nuova segnalazione

Non è la prima volta che la sindaca Raggi pubblica foto come queste, che immortalano cittadini sorpresi durante gesti incivili. E non sarà nemmeno l'ultima: solo poche ore dopo la foto delle due signore, la sindaca ne ha infatti pubblicata un'altra. Anche in questo caso a scattarla è stato un cittadino, che l'ha inviata poi alla Raggi. Nella foto si vede un uomo che stava scaricando una grande quantità di materiale di risulta nei pressi della stazione Aurelia, nell’area Ovest della città. Anche lui è stato individuato e multato per un totale di 3.869 euro: "Sono sempre più numerosi i cittadini che ci segnalano episodi di inciviltà come questo – ha commentato la sindaca – È il segnale di un senso civico diffuso tra la maggioranza dei romani. E della consapevolezza che occorre il contributo di tutti per rendere la nostra città più bella e pulita".