Quattro giorni di festa per celebrare i bignè di San Giuseppe nelle varianti laziali, campane e siciliane. In occasione del 19 marzo, giorno di San Giuseppe e festa di tutti i papà, Eataly Roma ha deciso di dedicare quattro giorni ai bignè.

Queste le pasticcerie presenti:

 Casa Manfredi – Lazio
– Bignè di San Giuseppe espresso classico con crema pasticcera alla vaniglia | 1 gettone
– Bignè di San Giuseppe espresso classico con crema zabaione | 1 gettone
– Bignè di San Giuseppe espresso classico al caffè | 1 gettone

Pasticceria Dagnino – Sicilia
– Bignè San Giuseppe Medio | 1 gettone
– Gran Bignè San Giuseppe | 2 gettoni
– Sfince San Giuseppe | 2 gettoni
– Assortimento n.5 Piccoli Bignè San Giuseppe | 3 gettoni
– Zeppola San Giuseppe | 2 gettoni

Pasticceria Fortunato – Campania
– Zeppola con crema pasticcera e amarene | 2 gettoni
– Zeppola al limone di Amalfi | 2 gettoni
– Zeppola con cioccolato e rhum | 2 gettoni
– Tris di assaggio di zeppole | 5 gettoni (anziché 6)

Le Sicilianedde – Sicilia
– Zeppola con crema pasticcera e amarene | 1-2 gettoni
– Zeppola con pistacchio e granella di pistacchio | 1-2 gettoni
– Sfincia con ricotta e frutta candita | 2 gettoni
– Bignè di san Giuseppe con crema pasticcera | 1 gettone

Festa del bignè da Eataly, costi e orari

Gli orari della festa:

Sabato 16 marzo | Dalle ore 17.00 alle ore 23.30
Domenica 17 marzo | Dalle ore 10.30 alle ore 22.00
Lunedì 18 e martedì 19 marzo | Dalle ore 12.00 alle ore 22.00

I dolci potranno essere pagati attraverso speciali gettoni: un gettone costa due euro, un carnet da 10 gettoni 18 euro, 25 gettoni 45 euro e il carnet studenti da otto gettoni costa 13 euro.