Stefano Di Rienzo
in foto: Stefano Di Rienzo

Dramma a Manziana, in provincia di Roma, dove Stefano Di Rienzo, 54 anni, è morto a seguito di un incidente sul lavoro. L'operatore ecologico della Pellicano Srl è caduto martedì scorso, 8 gennaio, da un cassone di un mezzo della nettezza urbana, mentre stava svolgendo il servizio Porta a Porta della raccolta differenziata.

Le sue condizioni di salute sono parse fin da subito molto gravi ed è stato soccorso dal personale sanitario del 118 arrivato in eliambulanza, poi trasportato al Policlinico Gemelli nella Capitale. Il decesso è avvenuto ieri, nonostante l'intervento e le cure dei medici, purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Stefano, detto Censino, era una persona conosciuta a Manziana, sono tante le persone che gli vogliono bene e che hanno sperato che si salvasse, superando le ore critiche dopo l'incidente. Il paese si è stretto intorno al dolore della famiglia, alcuni hanno lasciato un pensiero sulla sua bacheca Facebook, ricordando con affetto la sua simpatia.

Alessandra scrive: "Ciao Stefi, la nostra amicizia non finisce qui. Non ci sarà tempo distanza o dimensione che lo impediranno, ci sono legami che vanno oltre la morte ed il nostro è uno di quelli una storia meravigliosa!!! Solo una cosa può consolarmi ed è che ora sei con la tua amata mamma … ti voglio tanto bene Stefi mio caro tanto!!! Vola alto come sai fare tu!!!".