Le immagini dell’incidente (Gruppo Facebook Salvaiciclisti)
in foto: Le immagini dell’incidente (Gruppo Facebook Salvaiciclisti)

Paura a Porta San Sebastiano, nel quartiere Appio Latino di Roma, dove un'auto ha travolto tre motociclisti, per poi schiantarsi contro un semaforo. L'incidente è avvenuto nella serata di ieri, venerdì 2 agosto. A rimanere gravemente ferito il conducente dell'auto, che è stato soccorso e trasportato in ospedale. Erano circa le ore 19 quando l'automobilista alla guida della macchina, un'Alfa 159 di colore scuro, per motivi non noti e ancora in corso d'accertamento, ha perso il controllo e ha urtato tre motociclisti, a bordo dei loro veicoli a due ruote. L'auto ha terminato la sua corsa contro un semaforo. Nell'impatto, la parte posteriore della macchina è rimasta completamente danneggiata. La scena si è svolta davanti agli occhi degli automobilisti in transito. Preoccupati per le condizioni di salute delle diverse persone rimaste coinvolte nel sinistro, subito hanno dato l'allarme, chiedendo l'intervento di più mezzi di soccorso.

Automobilista trasportato in ospedale

Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118 accorso in ambulanza, che lo ha trasportato con urgenza al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni. Fortunatamente i tre motociclisti non hanno subito conseguenze gravi, e sono stati medicati sul posto, senza che fosse necessario il trasferimento in ospedale. Presenti per i rilievi necessari al caso gli agenti della polizia locale di Roma Capitale, che stanno ricostruendo la dinamica dell'accaduto. Al momento non è chiaro per quale motivo il conducente abbia perso il controllo del veicolo, se per una distrazione o un mancamento improvviso. Inevitabili le ripercussioni al traffico per la presenza sulla carreggiata dei veicoli incidentati. Terminate le operazioni di soccorso, gli accertamenti e liberata la strada, la circolazione nel corso della serata è tornata progressivamente alla normalità.