Incendio a Centocelle in via Domenico Panaroli
in foto: Incendio a Centocelle in via Domenico Panaroli

Appartamento in fiamme in via Domenico Panaroli a Centocelle, Roma, tra via delle Robinie e via dei Platani. L'incendio si è sviluppato intorno alle 13 di oggi, mercoledì 8 maggio. Le fiamme sono divampate in un attico al quinto piano di un palazzo al civico 7. Secondo le informazioni apprese, sono tre le persone rimaste ferite, tra le quali un uomo di 78 anni, soccorso e trasportato in codice rosso all'ospedale Sant'Eugenio per le gravi ustioni riportate sue condizioni di salute sono serie, ma non si trova in pericolo di vita. Gli altri due sono sua moglie di 73 anni, finita in ospedale con codice giallo e un ragazzo, che è intervenuto per prestare soccorso ai residenti, rimasto intossicato e trasportato al Sandro Pertini. Paura tra i residenti delle abitazioni circostanti, un gruppo di persone è sceso in strada per vedere cosa stesse accadendo. Sul posto sono in azione diverse squadre dei vigili del fuoco del Comando di Roma, che stanno lavorando duramente per domare il rogo, sono arrivate ambulanze del 118 e gli uomini delle forze dell'ordine.

Incendio a Centocelle: fiamme dalla finestra

Stando a quanto si vede in un video pubblicato da un residente, l'appartamento è stato completamente distrutto, lambito dal fuoco. Le immagini riprese dai telefonini e pubblicate sui social network mostrano le fiamme che escono da una finestra, insieme a una colonna di fumo che sale verso l'alto, visibile anche da punti distanti del quartiere. I pompieri al termine delle operazioni hanno svolto un sopralluogo all'interno del palazzo e degli appartamenti, per verificarne l'agibilità, ma dagli accertamenti le altre abitazioni fortunatamente non risultano danneggiate. Non è ancora noto con certezza cosa abbia provocato l'incendio, ma probabilmente è scaturito a seguito di un cortocircuito.

Chiusa via Domenico Panaroli

I vigili urbani, intervenuti sul posto, hanno chiuso temporaneamente prima via Domenico Panaroli, la strada dove si trova l'appartamento arso nell'incendio e poco hanno interdetto anche via dei Platani, da via di Tor de' Schiavi fino a viale Primavera, come prevenzione per la pubblica sicurezza e per agevolare il transito dei mezzi di soccorso durante le operazioni di spegnimento del rogo. Intorno alle 14.45 via dei Platani è stata riaperta al transito di persone e veicoli mentre resta ancora chiusa via Panaroli. Sul posto, riferiscono i pompieri, sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, un'autoscala, il carro Autoprotettori, il Capo Turno Provinciale e il Funzionario di Servizio. Presente durante le operazioni di soccorso e spegnimento del rogo anche gli agenti della polizia locale di Roma Capitale V Gruppo Casilino.