Un gruppo di ragazzi, tra i quali anche dei minorenni, ha aggredito un autista Atac nei pressi di Ponte Milvio a Roma. L'ennesimo episodio di violenza nei confronti di un dipendente dell'azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico capitolino è avvenuto durante la serata di sabato scorso a bordo di un mezzo della linea 301, che presta servizio tra i capolinea Grottarossa e Augusto Imperatore. Secondo quanto riporta Il Messaggero, erano circa le ore 22.30 e la vettura stava transitando lungo via Nemea, all'altezza dell'incrocio con via Orti della Farnesina, quando il conducente ha chiesto ai giovani passeggeri di fare meno confusione.

Autista Atac aggredito

I ragazzi infatti urlavano e si prendevano a spintoni, senza prestare attenzione agli altri passeggeri che erano visibilmente infastiditi dal loro comportamento. Ma i giovani non hanno accettato il rimprovero e si sono scagliati contro l'autista quarantaduenne, prendendolo a pugni in faccia. Il conducente è caduto sul pavimento e il gruppo di giovani si è dato alla fuga. A dare l'allarme gli altri passeggeri a bordo che hanno assistito alla scena e che hanno allertato le forze dell'ordine.

La polizia cerca i giovani aggressori di Ponte Milvio

Sul posto, ricevuta la segnalazione sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che hanno chiesto l'intervento di un'ambulanza. L'autista ha riportato alcuni lividi ed è stato soccorso dal personale sanitario del 118. I poliziotti hanno ascoltato i testimoni e stanno cercando di risalire all'identità degli aggressori. Al vaglio le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona, che potrebbero aiutare gli investigatori a identificare i responsabili.