Grave incidente questa notte in via Appia Nuova, all'altezza del chilometro 13,300. Un autocarro Volvo FM340 di grosse dimensioni si è ribaltato poco dopo la mezzanotte, causando gravi disagi al traffico stradale e provocando lunghe cose tra via del Laghi e via delle Capannelle in direzione del centro di Roma. Il mezzo pesante si è schiantato sul guardrail finendo di traverso in mezzo alla carreggiata: solo per cause fortuite l'incidente non ha coinvolto altre vetture, in transito in quel momento in via Appia Nuova. Il conducente dell'autoarticolato è un uomo di 38 anni: ha riportato alcune contusioni a causa del sinistro ma le sue condizioni non sono gravi. Sottoposto agli esami tossicologici di rito, è risultato positivo all'alcol test: la patente gli è stata ritirata ed è stato denunciato per guida in stato di ebrezza.

Autoarticolato si ribalta su via Appia, traffico in tilt

Le operazioni per la rimozione dell'autoarticolato sono state particolarmente lunghe e complesse vista la dimensione del mezzo e il fatto che fosse ribaltato in mezzo alla carreggiata. Per consentire ai vigili del fuoco di operare in sicurezza sono intervenuti sul posto gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale Gruppo VII Appio, incaricati di eseguire i rilievi del caso. I lavori sono stati resi ancora più difficili dal fatto che l'autoarticolato aveva perso gasolio che si era riversato per la strada. Una cosa molto pericolosa per gli altri automobilisti in transito su via Appia. Ripercussioni si sono avute non solo tra via del Laghi e via delle Capannelle, ma anche nella carreggiata interna del Grande Raccordo Anulare, dove si è reso necessario un momentaneo restringimento di carreggiata. Chiusa anche la corsia d'inversione in direzione di Ciampino.