Roma si prepara a celebrare la Festa della Repubblica con la tradizionale parata del 2 giugno, quando i militari e gli uomini delle forze dell'ordine sfileranno davanti alle cariche istituzionali, tra le quali il Capo dello Stato Sergio Mattarella. La cerimonia comincerà intorno alle 09:00 con la deposizione di una corona d'alloro davanti alla tomba del Milite Ignoto a Piazza Venezia, mentre la parata partirà per le 10. Al termine della celebrazione sulla Capitale sfrecceranno le Frecce Tricolori, che coloreranno il cielo di Roma con il verde, il bianco e il rosso della nostra bandiera. Per poter garantire i festeggiamenti il Comune ha disposto la chiusura di alcune strade e ha previsto una serie di deviazioni per le linee di autobus e metropolitane. Ecco quali sono le principali modifiche alla viabilità che interesseranno la Città Eterna per tutta domenica 2 giugno:

Le strade chiuse per la festa della Repubblica a Roma

Le chiusure delle strade cominceranno a partire dalla mezzanotte, quando via dei Fori Imperiali sarà chiusa al traffico per garantire l'allestimento delle tribune e per permettere ai militari e alle forze dell'ordine di prepararsi alla parata. Sempre dalla mezzanotte sarà chiusa via dei Cerchi, mentre dalle 4 fino al termine delle celebrazione non sarà possibile parcheggiare in via del Teatro Marcello, via Petroselli e piazza Bocca della Verità. Dalle 4 in poi saranno chiuse al traffico anche le seguenti vie: viale delle Terme di Caracalla, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, via della Greca, via dell'Ara Massima di Ercole, via del Circo Massimo. Dalle 7 del mattino saranno chiuse anche piazza Venezia, via Cesare Battisti e via IV Novembre

I mezzi chiusi e deviati per la festa della Repubblica a Roma

Per evitare un eccessivo afflusso dalle 5,30 di domenica e fino a cessate esigenze resteranno chiuse le stazioni della Metro B Colosseo e Circo Massimo. Dalle 7,30 alle 13,30 cambieranno itinerario 29 linee del trasporto pubblico: 3, C3, H, 40, 44, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 130F, 160, 170, 190F, 492, 628, 715, 716, 781, 916F. Le linee continueranno a essere deviate per tutto il giorno, mentre durante la parata saranno temporaneamente soppressi i capolinea di piazza Venezia, via del Teatro Marcello e piazzale Flavio Biondo.