Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Erano all'interno della pineta di Procoio a Ostia, quando sono stati azzannati da due cani lasciati liberi. L'episodio è avvenuto sul litorale romano, protagonisti due uomini, un podista 52enne e un tecnico ambientale, vittime dei morsi dei due animali, che, per motivi non noti, improvvisamente, sono spuntati dalla vegetazione e gli si sono lanciati contro. Si tratta di due cani di grossa taglia, dalle fattezze simili a quelle del Pastore Tedesco, che hanno morso ripetutamente i malcapitati, ma non è chiaro cosa li abbia infastiditi.

Secondo le informazioni apprese, i cani avrebbero attaccato prima uno e poi l'altro uomo. Il podista è riuscito fortunatamente a raggiungere la strada e a trovare riparo all'interno di un'auto. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che li ha soccorsi e trasportati entrambi all'ospedale G.B. Grassi di Ostia. Hanno riportato profonde ferite alle braccia, alle gambe e ai glutei. Sul posto anche la polizia locale di Ostia che sta verificando a chi appartengano i cani.