in foto: Foto di repertorio

A Roma sarà un "Black Friday" anche sotto il profilo dei trasporti: proseguirà, infatti, dalle 7.30 alle 20.30 di venerdì 24 novembre il blocco della circolazione per i veicoli più inquinanti all'interno della “Fascia Verde” del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU). Il provvedimento del Comune si è reso necessario a causa del superamento delle soglie di sicurezza previste dalla Legge per l'inquinamento da polveri sottili.

Il blocco nella "Fascia Verde" riguarderà gli autoveicoli alimentati a benzina Euro 2, nonché a ciclomotori e motoveicoli pre-Euro 1 ed Euro 1. Le due categorie si aggiungono a quelle già bloccate in modo permanente, e vale a dire autoveicoli alimentati a benzina pre-Euro 1 e Euro 1, gli autoveicoli alimentati a gasolio (diesel) pre-Euro 1, Euro 1 e Euro 2. Inoltre, fa sapere il Comune, gli impianti termici dovranno fornire una temperatura non superiore ai 18° o 17° gradi in funzione del tifo di edificio.