Un bambino di 11 anni che frequenta una classe di quinta elementare è scappato da scuola, ma è stato ritrovato dopo solo mezz'ora dai carabinieri. "Non voglio fare gli esami, ho paura" ha confessato il piccolo studente che, spaventato, intorno alle ore 9.15 di questa mattina, martedì 16 aprile, come riporta l'Agenzia Dire, si è allontanato dall'istituto di piazza Monte Baldo nel quartiere Montesacro di Roma. Sono stati momenti di preoccupazione per i genitori del bambino e per gli insegnati: il piccolo infatti, era riuscito a far perdere le sue tracce. A dare l'allarme, i genitori e i docenti che si sono precipitati a segnalare l'accaduto alle forze dell'ordine. I militari hanno ascoltato attentamente il racconto raccogliendo elementi utili sull'aspetto fisico del bambino e su come fosse vestito al momento dell'allontanamento, informazioni necessarie per poterlo individuare più facilmente.

Secondo quanto detto ai carabinieri, al momento dei fatti il bambino si trovava davanti all'ingresso della scuola, dove era stato accompagnato, ma poco dopo si è voltato e, invece di entrare, se ne è andato, allontanandosi dall'edificio. Subito sono scattate le ricerche. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile che hanno perlustrato la zona alla ricerca del bimbo. I carabinieri hanno ritrovato l'undicenne poco dopo, trascorsa circa mezz'ora dal suo allontanamento, mentre si trovava da solo in via Montecristo, grazie al grembiule azzurro che spuntava dalla giacca. I militari lo hanno preso per mano e, parlandogli con conforto, lo hanno rassicurato e riportato tra le braccia dei suoi genitori. Il piccolo sta bene ed è tornato a casa.