Via Sistina (Google Maps)
in foto: Via Sistina (Google Maps)

Un'auto ha travolto e ferito gravemente un passante in via Sistina a Roma. Vittima un uomo di cinquantadue anni che stava camminando sul marciapiede a pochi passi da Piazza di Spagna e Trinità dei Monti. Il sinistro è avvenuto nella tarda mattinata di oggi, venerdì 31 gennaio. Secondo le informazioni apprese erano circa le ore 12.30, quando la macchina, una Suzuki Baleno di colore blu, proveniente da via di Capo le Case, ha svoltato e ha investito il pedone all'altezza di via Crispi.

Auto travolge un passante nel centro storico di Roma

Alla guida del veicolo c'era un anziano di settant'anni, che secondo quanto ricostruito dai vigili urbani, avrebbe perso inavvertitamente il controllo del mezzo, invadendo il marciapiede riservato al passaggio dei pedoni. A dare l'allarme i passanti, che hanno assistito alla terribile scena e che hanno immediatamente chiamato il 118, chiedendo l'intervento urgente di un'ambulanza. Momenti di preoccupazione per le condizioni di salute dell'uomo, che sono parse fin da subito gravi.

Investito a via Sistina soccorso in codice rosso

Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118, che ha soccorso la vittima dell'investimento trasportandola in ospedale in codice rosso al Policlinico Umberto I. Presenti per i rilievi scientifici di rito gli agenti della polizia locale di Roma Capitale con  pattuglie del I Gruppo Ex Trevi, che hanno svolto gli accertamenti e che stanno ricostruendo l'esatta dinamica dell'accaduto. Via Sistina è rimasta chiusa al traffico per diverse ore, fino al termine delle operazioni di soccorso.