Grave incidente stradale a Roma. Cinque persone, tra cui una donna e le sue due bambine di 9 e 7 anni sono rimaste ferite dopo essere state travolte da un'auto mentre aspettavano l'autobus alla fermata che si trova in via Oderisi Da Gubbio, in zona Portuense. Sul posto sono intervenute ambulanze del 118, i vigili del fuoco e anche pattuglie della polizia locale di Roma Capitale. I soccorritori hanno prestato le prime cure alle cinque persone ferite, successivamente trasportate in ospedale. Le condizioni più gravi sono quelle della madre, che è stata soccorsa e trasportata in codice rosso all'ospedale San Camillo ed è in condizioni critiche: la donna ha subito uno shock emorragico ed è stata sottoposta a un intervento d'urgenza. Meno preoccupanti, ma comunque serie, le condizioni di salute delle due bambine che sono state soccorse e trasportate all'ospedale Bambin Gesù in codice giallo e sono tenute sotto osservazione. Altre due donne sono state trasportate dal 118 rispettivamente in codice giallo all'ospedale San Giovanni e in codice verde al Fatebenefratelli: anche le loro condizioni non destano particolare preoccupazione.

Al vaglio della polizia locale la dinamica dell'incidente

Al vaglio degli agenti dell'XIesimo gruppo Marconi della polizia locale di Roma Capitale anche la dinamica dell'incidente, avvenuto poco prima dell'ora di pranzo, attorno a mezzogiorno. A provocarlo è stata una donna di 79 anni al volante di un'auto: l'automobilista avrebbe perso il controllo e il suo mezzo, una Toyota Corolla, è finita sugli incolpevoli pedoni che stavano aspettando alla fermata dell'autobus che si trova all'altezza del civico 113 di via Oderisi da Gubbio. Non si sa al momento per quale motivo l'anziana conducente, uscita illesa dall'incidente, abbia perso il controllo della vettura, se per un malore o una distrazione.