Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Aggressione a un autista Atac al capolinea Circonvallazione Cornelia a Roma. L'ennesimo episodio di violenza nei confronti di un dipendente dell'azienda che gestisce il servizio di trasporto capitolino è accaduto nella notte di oggi, mercoledì 4 dicembre, in zona Aurelia. Autore del gesto un diciottenne di nazionalità turca, che è stato denunciato per minacce e lesioni aggravate. Secondo le informazioni apprese erano circa le ore 23 quando il conducente, arrivato al capolinea, mentre gli altri passeggeri erano scesi, ha notato una persona ancora a bordo, addormentata su un sedile.

Autista Atac aggredito

I fatti sono avvenuti su un mezzo della linea 993, che presta servizio tra la stazione di Ipogeo Degli Ottavi e Cornelia. Il dipendente Atac si è avvicinato e lo ha svegliato, per avvisarlo che la corsa era terminata e chiedergli di scendere dalla vettura. Ma il giovane, non accettando il fatto che lo avesse destato dal sonno, si è scagliato contro di lui e lo ha aggredito, prendendolo a pugni. Poi, il ragazzo si è dato alla fuga, facendo perdere le sue tracce e lasciando solo l'autista ferito. Il dipendente Atac ha dato l'allarme, contattando le forze dell'ordine e chiedendo l'intervento di un'ambulanza.

Diciottenne denunciato per minacce e lesioni aggravate

Sul posto, ricevuta la segnalazione è intervenuto il personale sanitario del 118, che ha soccorso l'autista e lo ha trasportato all'ospedale San Carlo in codice giallo. Arrivato in pronto soccorso, il paziente è stato affidato alle cure dei medici che lo hanno sottoposto agli accertamenti necessari al caso e medicato per le ferite riportate. Presenti per gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti che sono risaliti al responsabile, lo hanno bloccato e denunciato.

Raggi: "Aggressione inaccettabile"

"L'aggressione ai danni di un autista di un bus Atac avvenuta questa notte è inaccettabile – ha commentato la sindaca di Roma, Virginia Raggi – Il responsabile è stato rintracciato e denunciato" si legge in un tweet pubblicato sul profilo della prima cittadina. E ha aggiunto: "Auguro all'autista una rapida ripresa e ringrazio tutti i conducenti che ogni giorno svolgono il loro lavoro con responsabilità e impegno".