Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)
in foto: Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)

Rapina a Montesacro a Roma, a seguito della quale è morta un'anziana. I ladri intorno alle ore 21 di domenica scorsa 5 maggio hanno fatto irruzione in un appartamento al secondo piano di un palazzo in via Pizzo Bernina, abitato da una 89enne. La vittima è A.T., originaria di Napoli. Una volta entrati in casa, vedendola, l'hanno colpita violentemente, prendendola a bastonate. A dare l'allarme sono stati i vicini di casa che hanno sentito le su grida d'aiuto e hanno chiamato le forze dell'ordine. Nel frattempo, alcuni residenti si sono avvicinati alla sua porta, che era aperta, sono entrati e hanno scoperto la drammatica scena: la donna era riversa a terra priva di sensi e ricoperta di sangue. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118 arrivato in ambulanza che l'ha soccorsa, poi, la disperata corsa in ospedale in codice rosso. Purtroppo la paziente è deceduta il giorno dopo al Policlinico Umberto I, nonostante le cure dei medici che hanno fatto di tutto per salvarla, a causa dei gravissimi traumi riportati.

Rapina a Montesacro

Sul caso indagano i poliziotti del Commissariato Fidene Serpentara e gli investigatori della Polizia Scientifica, che hanno svolto i rilievi necessari al caso. Secondo il racconto di alcuni testimoni alle forze dell'ordine, si tratterebbe di due uomini, notati durante la fuga. La salma, ultimati gli accertamenti sul luogo del delitto è stata trasferita all'obitorio dell'Istituto di Medicina legale del Policlinico Gemelli, dove si trova a disposizione dell'autorità giudiziaria che ne autorizzerà l'autopsia, per chiarire le cause esatte del decesso. Nel frattempo è caccia all'uomo, gli agenti stanno lavorando sul caso per risalire ai responsabili dell'omicidio. Potrebbero risultare utili nelle indagini eventuali riprese immortalate dalle telecamere di sorveglianza.