Ancora chiuse le fermate della metro A Spagna e Barberini, che si aggiungono alla chiusura (dall'incidente in cui rimasero feriti alcuni tifosi del Cska di Mosca)  della fermata Repubblica. Per arrivare alla stazione Termini da Flaminio è attivo un bus navetta. Stando a quanto si apprende, i tecnici di Atac stanno compiendo nelle due stazioni alcune verifiche sulle scale mobili.

Il Pd: "Campidoglio blocca il Natale. Centro isolato"

"A due settimane dal Natale il centro di Roma è isolato. Le stazioni metro Spagna, Barberini chiuse per verifiche tecniche agli impianti di traslazione delle stazioni della metro A e la stazione Repubblica ancora inagibile dopo il grave incidente che fa coinvolto i supporters del Cska di Mosca. Il calvario per gli utenti della metro diretti in centro si è ripetuto anche questa mattina. Si registrano, peraltro ulteriori disagi nelle stazioni Valle Aurelia e Flaminio con le scale mobili ferme e fuori servizio", attaccano i consiglieri del Partito democratico. "Sulle operazioni in corso e sui tempi necessari nessuna informazione. Da ieri sera- prosegue òa nota – quello che avrebbe dovuto essere un servizio di navette alternative di collegamento nella tratta Flaminio-Termini è apparso da subito insufficiente con forti disagi per gli utenti. Nonostante siano disponibili da un anno i fondi per le manutenzioni delle Metro il Campidoglio, in ritardo con le convenzioni da stipulare, è costretto ad lavorare in emergenza. I disagi dei romani non finiscono più, la fase 2 della Raggi si annuncia ancora più critica".