Allarme bomba a piazzale Flaminio, a Roma. Stando a quanto si apprende una borsa sarebbe stata abbandonata davanti a una banca. Chiuso per sicurezza il sottovia Ignazio Guidi, da piazzale della Croce Rossa fino a viale Muro Torto. Sul posto stanno arrivando gli artificieri.

Due chiamate in banca: "C'è una bomba"

Due telefonate sono arrivate a distanza ravvicinata alla Banca Popolare di Milano. Una informava: "C'è una bomba". L'altra: "C'è una bomba, scappate". Il vicedirettore della filiale ha chiamato immediatamente il numero unico d'emergenza alle 10,34 e sul posto sono arrivati gli agenti della Questura, dei commissariati Salario, Villa Glori e Castro Pretorio. La zona è stata completamente transennata e la filiale è stata evacuata.

Scrive Stefano, un cittadino, su Facebook alle 12: "Hanno liberato il traffico, ma è ancora pieno di polizia di fronte alla banca. C’erano gli artificieri, ho visto il panico, il 628 ha fatto una incredibile manovra per invertire la direzione".