Immagine di repertorio (La Presse)
in foto: Immagine di repertorio (La Presse)

Grave incidente stradale sulla Salaria, nel territorio della provincia di Rieti, dove un motociclista è morto a seguito di uno scontro frontale tra il suo veicolo a due ruote e un'auto. Il sinistro è avvenuto intorno alle 10 di questa mattina, lunedì 25 marzo, al chilometro 40, all'altezza di Borgo Quinzio, frazione di Fara Sabina. Ad avere la peggio è stato il motociclista, la vittima sarebbe un 50enne romano che al momento dei fatti era a bordo alla sua moto e stava percorrendo via Salaria. Secondo le prime informazioni ricevute, l'auto e la moto sono state coinvolte in uno scontro frontale, l'impatto è stato violentissimo. L'uomo è stato sbalzato dalla sella e, dopo un volo di diversi metri, è precipitato rovinosamente sull'asfalto. Paura in strada tra automobilisti e passanti che hanno assistito alla scena e che si sono fermati a prestare aiuto all'uomo riverso al suolo. Sul posto, a seguito della chiamata d'emergenza è intervenuto il personale sanitario del 118, ma l'intervento dei paramedici è stato inutile: non hanno purtroppo potuto far altro che constatarne il decesso, a causa dei traumi e delle ferite riportate a seguito della caduta che non gli hanno lasciato scampo. Presenti anche i carabinieri, che hanno lavorato per svolgere i rilievi scientifici necessari al caso.

Rieti: chiusa via Salaria per incidente, deviati bus Cotral

Via Salaria poco dopo il sinistro è stata chiusa al traffico da e per Roma per agevolare le operazioni di soccorso, per la rimozione della salma e dei veicoli incidentati dalla carreggiata. "Strada chiusa, deviazioni su via Salaria Vecchia al chilometro 38+000 in direzione Rieti e al chilometro 42+000 in direzione Roma" ha comunicato Astral Infomobilità su Twitter. Deviate per via Salaria Vecchia anche le corse Cotral, come informa l'azienda.