Classe 1991, è lui Capitan Futuro dopo che la fascia di capitano della Roma è passata da Francesco Totti a Daniele De Rossi. È il suo il profilo giusto ventisette anni : Alessandro Florenzi è romano e romanista. Oltre il campo da gioco ‘bello de nonna', ha da sempre avuto a cuore anche le sfide fuori dal campo. Così ieri si è recato in visita all'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma assieme alla moglie Ilenia Atzori. Il campione di calcio ha visitato i bambini ricoverati nel reparto di Pediatria, scherzando, portando regali e un sorriso.

Si conferma così lo stretto legame tra l'ospedale pediatrico di Roma, un'eccellenza a livello nazionale e internazionale, e lo spogliatoio giallorosso. Solo qualche giorno fa era venuto in visita Francesco Totti che, dopo il giro dei piccoli reparti, se ne era andato con una promessa: "So che il prossimo anno il vostro ospedale compirà 150 anni di storia e so che avete grandi progetti per il futuro, in particolare l’ampliamento della sede di Palidoro e una nuova sede a Villa Pamphilj. Mi piacerebbe far parte di questa storia e mi sento di sostenere e contribuire alla realizzazione del nuovo Ospedale".