Virginia Raggi e il piccolo Dimitriy
in foto: Virginia Raggi e il piccolo Dimitriy

Si chiama Dimitriy, ha 10 anni, e insieme al papà ha segnalato ai vigili quasi 200 automobile rubate a Roma. In pratica il bambino utilizza una app in cui inserisce la targa del veicolo "sospetto". Se il motorino o la macchina risulta rubata, lui invia la segnalazione alla polizia locale. Grazie alle sue segnalazioni sono state tante le macchine che gli agenti hanno potuto restituire ai proprietari. Per ringraziarlo la sindaca Virginia Raggi lo ha premiato con una medaglia e un attestato.

Raggi: "La polizia locale ha un nuovo piccolo collaboratore"

La prima cittadina ha pubblicato una fotografia che la ritrae insieme alla famiglia del bimbo e al comandante della polizia locale di Roma Capitale, Antonio Di Maggio. "La Polizia Locale di Roma Capitale ha un nuovo piccolo collaboratore", ha scritto Raggi su Facebook. "Un grande lavoro che impegna e diverte Dimitriy durante le sue passeggiate quotidiane. Per questo ho voluto incontrarlo insieme al comandate della Polizia Locale, Antonio Di Maggio, per ringraziarlo e farmi raccontare da lui esattamente cosa fa. Gli abbiamo regalato diversi gadget e lo abbiamo premiato con un attestato che lo rende a tutti gli effetti un piccolo agente con un grande spirito civico", ha dichiarato ancora la sindaca.

Sul sito Crimnet del ministero dell'interno c'è una sezione in cui basta inserire la targa di un veicolo per sapere se esso risulta rubato oppure se, invece, non c'è niente da segnalare. Inserendo targhe sospette è quindi possibile capire se siano attive segnalazioni riguardo a furti di quel veicolo.