Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Il freddo che doveva arrivare insieme alle piogge, per il momento non arriverà. Anzi, nella giornata di domani, martedì 5 novembre, le temperature minime aumenteranno di nuovo. Sempre domani, però, torneranno le piogge. La protezione civile del Lazio, che per il momento non ha ancora emesso una nuova allerta meteo per le prossime ore, parla di "precipitazioni sparse, tendenti a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori orientali e meridionali della Regione, con quantitativi cumulati generalmente moderati, fino a puntualmente moderati sulle aree meridionali; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori della Regione, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati". Mari da molto mossi ad agitati, nessun fenomeno significativo per quanto riguarda la visibilità, temperature minime, come detto, in locale sensibile aumento, mari da molto mossi o agitati, venti forti sud-occidentali con raffiche di burrasca sui settori costieri.

Meteo Roma, nuova perturbazione nel fine settimana

Piogge diffuse, come detto, sia nella giornata di martedì 5 novembre che in quella di mercoledì 6 novembre. Giovedì di tregua, mentre da venerdì dovrebbe arrivare una nuova perturbazione, che porterà piogge anche di forte intensità per tutto il prossimo fine settimana. Da capire se questo nuovo fronte di bassa pressione porterà anche, questa volta, una sensibile diminuzione delle temperature, che per il momento si mantengono di qualche grade sopra alla media stagionale.

Meteo, le previsioni per domani, 5 novembre

Secondo i meteorologi del sito IlMeteo.it, domani "tornano piogge e qualche temporale, in particolare sui comparti centro-orientali del Nord, ancora una volta sulla fascia centrale e settentrionale tirrenica e sulla Sardegna. Forti piogge saranno possibili soprattutto in Toscana, Umbria, Lazio e fino alla Campania".  Piogge previste soprattutto nel corso della serata.