Continuano ad abbattersi i temporali su Roma, che anche oggi non lasciano scampo alla capitale e soprattutto alle persone che dalle 16 alle 18 si troveranno a camminare per strada. Se le piogge da una parte fanno piacere perché rinfrescano l'aria – e vista l'afa delle settimane passate questo può essere solo positivo – dall'altra trovarsi sotto un temporale mentre si sta uscendo dal lavoro non è la cosa più piacevole del mondo. Tanto che scommettiamo che la tregua prevista per la giornata di domani, mercoledì 4 settembre, non sarà cosa sgradita: per domani il meteo sarà clemente e non sono previste piogge per tutto il giorno. Dalle prime luci dell'alba fino a notte fonda, inoltre, non ci sarà nemmeno una nuvola a coprire il cielo. Il tempo sarà sereno, e alle 14 si avrà il picco massimo di caldo, che arriverà a sfiorare i 30 gradi. Venti tra deboli e moderati soffieranno per tutto il giorno, rendendo più sopportabile il caldo che comunque ci sarà per tutta la giornata.

Previsioni meteo Roma e Lazio, temperature in calo nelle provincie

Domani è la penultima giornata serena della settimana. Giovedì, infatti, sarà l'ultimo giorno dove le temperature arriveranno a sfiorare i 30 gradi, dopodiché settembre porterà via il caldo estivo che ci ha accompagnato nelle ultime settimane. Le temperature, a Roma e in tutto il Lazio, subiranno un drastico calo, precipitando a 22 gradi di massima. Anche nelle provincie di Rieti, Latina, Viterbo e Frosinone si avrà la stessa tendenza: domani, a differenza di Roma in cui è prevista una giornata molto calda, nelle provincie si starà bene ma senza afa, tanti che le massime arriveranno a non più di 29 gradi.