Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)
in foto: Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)

Le previsioni meteo a Roma e nel Lazio per domani, lunedì 18 novembre registrano un  proseguimento dell'ondata di maltempo , con ulteriori peggioramenti. L'allerta meteo diramata dalla protezione civile segnala una criticità codice giallo per rischio idrogeologico, quindi resta ancora alta l'attenzione sulla Capitale e sugli altri capoluoghi di provincia. Sorvegliato speciale è il litorale, dopo gli ingenti danni subiti dai Comuni di Santa Marinella e Civitavecchia. Ma i nubifragi hanno colpito non solo il versante tirrenico ma tutto il territorio laziale, a Roma, nel Viterbese e nel Frusinate, con alberi caduti, strade e case allagate. Ad Albano, ai Castelli Romani, una pianta è precipitata su un'auto ferendo gravemente un ragazzo di ventitré anni.

Allerta meteo codice giallo per lunedì 18 novembre

Il Centro Funzionale Regionale ha emesso un bollettino di allerta meteo a partire dalla serata di oggi, domenica 17 novembre e per le prossime 24-36 ore per con dizioni meteorologiche avverse con criticità codice giallo per rischio idraulico e idrogeologico. Le zone di allerta del Lazio sono: Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri.

Previsioni meteo Roma e Lazio per domani, lunedì 18 novembre

Domani, avvertono gli esperti de Il Meteo.it, è atteso l'arrivo di un altro ciclone sospinto da correnti fresche nordatlantiche e alimentato da venti di Scirocco e Libeccio. A Roma si attendono temporali, con temperature che oscilleranno tra minime di 13 e massime di 15 centigradi. Temporali anche a Latina e Frosinone, pioggia a Viterbo. Un miglioramento si registrerà invece a Rieti, con schiarite e nubi sparse. Nel corso della notte forti piogge colpiranno anche il Lazio specie le aree costiere.

Previsioni meteo Roma e Lazio dal 18 al 24 novembre

Le previsioni meteo a Roma e nel Lazio per la settimana che va da lunedì 18 a domenica 24 novembre registrano un quadro meteorologico pressoché invariato rispetto ai giorni scorsi. Piogge e temporali continueranno ad imperversare su tutta la Regione, come d'altronde, sul resto d'italia. Martedì il maltempo si estenderà ai settori tirrenici del Centro Sud, con possibili forti rovesci a Roma. Mercoledì  ancora maltempo nel basso Lazio, con possibili piovaschi sparsi in un contesto di forte variabilità. Ma questa pausa dalle ormai continue avverse condizioni meteorologiche risulterà solo una tregua illusoria in quanto da venerdì 22 potrebbe avvicinarsi un nuovo vortice di bassa pressione dall'Atlantico, pronto a portare nuove precipitazioni durante il prossimo weekend di sabato 23 e domenica 24 novembre.