Foto dei vigili del fuoco
in foto: Foto dei vigili del fuoco

Dieci veicoli completamente distrutti è il bilancio di un incendio divampato oggi davanti al Liceo classico Dante Alighieri, nel quartiere Prati a Roma. A bruciare otto motocicli tra motorini, moto e scooter e due auto. Secondo le informazioni apprese i veicoli erano parcheggiati in via Ennio Quirino Visconti, all'altezza dell'incrocio con via Federico Cesi, proprio davanti all'edificio scolastico, quando, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, sono stati avvolti dal fuoco. La potenza delle fiamme sprigionandosi tutt'intorno e coinvolgendo sempre più veicoli che erano parcheggiati gli uni accanto agli altri ha annerito una parete esterna della scuola e il calore ha fatto esplodere i vetri delle finestre, andate completamente in frantumi.

Erano circa le ore 15 quando passanti e residenti hanno visto il rogo in strada e una fitta colonna di fumo nero salire verso il cielo. Subito hanno dato l'allarme, chiedendo l'intervento dei vigili del fuoco. Sul posto, ricevuta la telefonata d'emergenza, sono intervenuti i pompieri del Comando di Roma, che hanno lavorato per domare l'incendio. I pompieri sono arrivati con l'ausilio di un'autobotte e un'autoscala e hanno domato le fiamme, fino ad estinguerle su tutti i veicoli coinvolti. Una volta estinto il rogo i pompieri hanno valutato i danni riportati: purtroppo sia i motocicli che le auto sono andate completamente distrutte, bruciate dal fuoco che le ha ridotte a carcasse di lamiere inutilizzabili. Fortunatamente, nonostante l'ingente danno, non risultano feriti né intossicati.