La Stazione di Ponte Mammolo [Foto da Wikipedia]
in foto: La Stazione di Ponte Mammolo [Foto da Wikipedia]

Un uomo si è lanciato sui binari della metropolitana nella stazione di Ponte Mammolo, restando ucciso nell'impatto. La linea B della metropolitana è stato così interrotta, tra Rebibbia e Tiburtina, per permettere i soccorsi del caso ed i rilievi da parte degli inquirenti: l'Atac ha organizzato un servizio di bus sostitutivi per la tratta interessata.

Stando a quanto ricostruito, attorno alle dieci e mezzo era arrivato il treno della metropolitana che da Rebibbia viaggiava in direzione Laurentina. Quando il convoglio era ormai giunto in stazione, l'uomo si sarebbe volontariamente lanciato sotto i binari, restando incastrato tra il secondo ed il terzo vagone: nulla da fare per il macchinista, che non ha potuto evitare l'impatto.

Ancora ignota l'identità dell'uomo, che prima di lanciarsi si sarebbe soltanto tolto una giacca, per poi "posizionarsi" sui binari, con il volto rivolto verso il treno, in maniera simile ad un portiere di calcio in posizione di parata. Sulla vicenda indagano ora i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Montesacro.

Atac ha fatto sapere intanto che per permettere i soccorsi ed i rilievi il servizio della metropolitana è stato interrotto nella tratta tra Tiburtina e Rebibbia, sostituito da autobus. Resta invece regolare lungo il resto della tratta.