Guerrino Garofali
in foto: Guerrino Garofali

È stato ritrovato Guerrino Garofali, scomparso da Pofi, piccolo centro della provincia di Frosinone. Il settantasettenne è stato rinvenuto nel pomeriggio di oggi all'interno di un bosco nei pressi della sua abitazione. Le ricerche si sono concentrate in zone impervie: forse Guerrino è uscito di casa per poi smarrirsi senza riuscire a trovare la via del ritorno. L'uomo era in stato confusionale, soccorso, è stato trasportato in ospedale e affidato alle cure dei medici che lo sottoporranno agli accertamenti necessari. A trovarlo i militari e i vigili del fuoco, che hanno setacciato la zona per cercare indizi utili a risalire a lui, fino alla lieta notizia: Guerrino è ancora vivo e sta bene.

Guerrino Garofali era scomparso da Pofi

Sono state ore di apprensione per la sua famiglia che lo stava cercando da ieri, domenica 19 gennaio. Secondo le informazioni apprese, Guerrino, detto Quirino, sembrava essersi dissolto nel nulla. A segnalarne la scomparsa la figlia, che non avendolo trovato in casa si è preoccupata ed ha avvisato le forze dell'ordine. Del settantasettenne non si avevano più notizie da oltre ventiquattro ore e i carabinieri lo stavano cercando.

L'appello del sindaco: "Chiunque l'avesse visto chiami i carabinieri"

A diffondere l'appello dei familiari anche il sindaco di Pofi, Tommaso Ciccone, che ha pubblicato un post sulla sua bacheca Facebook: "Da più di 24 ore non si hanno notizie del sig. Guerrino Garofali (detto Quirino) – ha scritto sul suo profilo il primo cittadino – Chiunque lo avesse visto fra ieri e oggi, o avesse informazioni utili al suo ritrovamento, è invitato a contattare le locali forze dell'ordine".