Momenti di paura, nella giornata di ieri, sabato 12 gennaio, sul Monte Terminillo, nella provincia di Rieti. Due persone – un uomo e una donna – impegnate in una escursione, mentre stavano passeggiando in prossimità della vetta del Monte Elefante, per cause ancora in corso di accertamento, sono cadute in un pendio, scivolando per circa una decina di metri. Sul posto è arrivata una eliambulanza del 118, l'elisoccorso e una squadra del Cnsans, il Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico di Rieti, e un elicottero dei vigili del fuoco.

L'uomo è stato soccorso e salvato grazie al verricello a bordo dell'eliambulanza del 118, mentre la donna è stata recuperata dall'elicottero dei vigili del fuoco. Entrambi sono stati portati al Pronto Soccorso dell'ospedale di Rieti con diversi traumi e ferite provocati dalla caduta, ma nessuno dei due è in gravi condizioni di salute.