Momenti di paura ad Ostia: attorno alle 22, nella centralissima Via delle Canarie, c'è stata una violenta sparatoria terminata con due persone gambizzate. Stando alle primissime ricostruzioni degli investigatori, l'agguato sarebbe avvenuto all'uscita di una pizzeria: due uomini con il casco integrale ed in sella ad uno scooter hanno avvicinato le due vittime, esplodendo quattro colpi d'arma da fuoco ferendoli alle gambe.

Un vero e proprio agguato in stile mafioso: sul posto sono giunte prontamente le volanti del commissariato del Lido e le gazzelle dei Carabinieri. I due feriti sono stati portati d'urgenza all'ospedale Grassi, dove sarebbero giunti in gravi condizioni. Intanto, gli investigatori starebbero cercando l'arma utilizzata nell'agguato nella vicina via delle Baleniere, dove gli assalitori potrebbero averla gettata durante la fuga.