203 CONDIVISIONI
18 Giugno 2020
11:07

Ostia, incontra l’ex a un funerale: 50enne la pesta davanti ai parenti e cerca di strangolarla

Episodio di incredibile violenza ieri a Ostia durante un funerale. L’uomo è stato arrestato, ha pestato l’ex compagna davanti a tutti i parenti. Calci, schiaffi, pugni: a un certo punto ha anche tentato di strangolarla. Nemmeno i parenti riuscivano a tirarlo via, tanto che hanno dovuto chiamare i carabinieri.
A cura di Natascia Grbic
203 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Una scena di una violenza inaudita quella che è andata in scena a un funerale in piazza Regina Pacis, al centro di Ostia. Un uomo si è avventato contro l'ex compagna e ha iniziato a picchiarla selvaggiamente davanti a tutti. Lei urlava, cercava di liberarsi ma non ci riusciva: come riportato da Il Messaggero, i parenti hanno provato a intervenire, ma quando si sono resi conto che la situazione era fuori controllo e che il violento non ne voleva sapere di smettere di picchiarla, hanno chiamato i carabinieri. L'uomo, un cinquantenne che già in passato era stato violento con la donna e che era stato lasciato da lei proprio per questo motivo, è stato poi arrestato.

Picchia l'ex al funerale, arrestato 50enne

Molto probabilmente si sentiva impunito lui, pensava che nessuno avrebbe difeso la donna e che forse l'avrebbero lasciato fare. Non un gesto dettato dall'impulso il suo, né tantomeno dalla gelosia: piuttosto da un'indole machista e violenta che vede le donne come oggetti di proprietà. E che, in quanto tali, non devono permettersi di mostrare una propria autonomia, di uscire dai ranghi tracciati dall'uomo padrone. Per questo si è scagliato contro di lei, prendendola a calci, pugni e tentando di strangolarla. "Mi ammazza, aiuto", ha urlato la donna ai parenti presenti, che hanno chiamato le forze dell'ordine. Dopo poco sono arrivate: davanti a loro l'uomo non ha avuto un comportamento aggressivo, non si sarebbe mai azzardato ad alzare le mani contro qualcuno che si sarebbe difeso. La donna è stata portata via in ambulanza, le sue ferite guariranno in quindici giorni. Di più ci vorrà invece per superare lo shock della violenza subita. Lui è stato arrestato.

203 CONDIVISIONI
Si spoglia davanti a una bimba di 12 anni in ascensore: caccia all'uomo ad Ostia
Si spoglia davanti a una bimba di 12 anni in ascensore: caccia all'uomo ad Ostia
Funerali regina, grande folla davanti a Buckhingam Palace
Funerali regina, grande folla davanti a Buckhingam Palace
202 di askanews
I funerali di Alessandra Matteuzzi, uccisa dall'ex compagno, tante donne alla camera ardente
I funerali di Alessandra Matteuzzi, uccisa dall'ex compagno, tante donne alla camera ardente
18.409 di Fanpage.it
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni