4.403 CONDIVISIONI
11 Agosto 2015
20:21

Ostia, dal 25 al 30 agosto sagra della Tellina al Borghetto dei Pescatori

Dal 25 al 30 agosto, ad Ostia è tempo della Sagra della Tellina al Borghetto dei Pescatori, tra il mare e la Pineta di Castel Fusano. La filosofia dell’appuntamento enogastronomico, tra i più attesi e frequentati sul lungomare romano, è semplice: prezzi popolari, piatti secondo la tradizione e a base di pescato locale.
A cura di Va.Re.
4.403 CONDIVISIONI

Dal 25 al 30 agosto, ad Ostia è tempo della Sagra della Tellina 2015 al Borghetto dei Pescatori, tra il mare e la Pineta di Castel Fusano. La filosofia dell'appuntamento enogastronomico, tra i più attesi e frequentati sul lungomare romano, è semplice: prezzi popolari, piatti secondo la tradizione e a base del pescato locale. Ma ecco il menù della fortunata manifestazione attiva dal 1999: spaghetti con le telline, fritture di calamari e gamberi, antipasti di mare ma anche specialità vegetariane. Oltre agli stand gastronomici, che la scorsa edizione hanno fatto da mangiare per ben 100mila persone, anche spazi dedicati all'educazione alimentare e al valore dei prodotti del Mediterraneo, a cominciare dal pesce. La festa sarà aperta sia a pranzo dalle 12.30, sia a cena dalle ore 18.

Ostia, la Sagra della Tellina 2015

Gli organizzatori contano di sversare nel calderone 700 chili di spaghetti al giorno e distribuire oltre 4mila piatti al giorno che arriveranno a 6mila nel fine settimana. Nell'ambito della Sagra verranno allestiti stand dedicati alla promozione della Sana e Corretta Alimentazione, utili ad incentivare la presenza sulle tavole di prodotti provenienti dal Mediterraneo, a cominciare dal pesce azzurro. Un altro momento suggestivo della Sagra della Tellina è quello della Processione e del Matrimonio con il mare. L'appuntamento è per sabato alle ore 16 davanti alla chiesa San Nicola di Ostia. Un'imbarcazione raggiungerà il largo all'altezza del Pontile di piazza dei Ravennati. Lì verrà celebrato il rito con una bagnina di Ostia, Carola.

4.403 CONDIVISIONI
In difficoltà per il covid, chiede soldi a un usuraio e precipita nell'incubo: "Ridammeli o muori"
In difficoltà per il covid, chiede soldi a un usuraio e precipita nell'incubo: "Ridammeli o muori"
Omicidio Nada Cella, il secondo audio della telefonata anonima: "Eravamo 5: le altre stanno zitte"
Omicidio Nada Cella, il secondo audio della telefonata anonima: "Eravamo 5: le altre stanno zitte"
8.164 di MatSpa
Giornata contro la violenza sulle donne, Fondazione Pangea: "Non lasciamo sole le afgane"
Giornata contro la violenza sulle donne, Fondazione Pangea: "Non lasciamo sole le afgane"
876.377 di Daniele Napolitano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni