Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Da oggi le Zone a Traffico Limitato notturne del centro storico e di Trastevere a Roma tornano attive. Lo ha deciso la sindaca di Roma, Virginia Raggi, "in seguito all’aumento del traffico negli orari serali, che ha causato un’eccessiva movida nelle zone interessate, provocando disagi ai residenti e alle attività aperte al pubblico, in contrasto con i vigenti protocolli di sicurezza". La Ztl notturna del centro è attiva dalle 23 alle 3, mentre quella di Trastevere è in vigore dalle 21,30 alle 3. Restano invece attive, con i consueti orari, le Ztl notturne di San Lorenzo, dalle 21,30 alle 3, e Testaccio, dalle 23 alle 3. Resteranno spente, come già deciso, le Ztl diurne fino al 30 agosto.

Sabato scorso oltre 700 controlli nelle zone della movida

Lo scorso fine settimana la sindaca Raggi aveva informato che nella sola serata di sabato erano state oltre 700 le verifiche nelle zone della movida e in particolare le piazze del centro storico, Trastevere, San Lorenzo, piazza Bologna e Rione Monti. "Nella serata di sabato, nel quartiere di Trastevere, oltre alla chiusura di due locali, gli agenti hanno elevato una decina di sanzioni per consumo, vendita e somministrazione di bevande alcoliche in luoghi e orari vietati. Alcune contestazioni- spiega- hanno riguardato anche la mancata osservanza del distanziamento e delle norme anti contagio. Sono stati svolti anche accertamenti per verificare il rispetto delle norme per la sicurezza stradale, con un centinaio di illeciti riscontrati soprattutto nelle zone di San Lorenzo e Parioli", aveva scritto la prima cittadina su Facebook.